I vent’anni del decreto Ronchi sono un traguardo di orgoglio per l’Italia

     



I risultati presentati ieri in occasione del ventennale dell’entrata in vigore del Decreto Ronchi sui rifiuti fotografano una situazione di cui l’Italia deve essere orgogliosa.
Sebbene infatti vi siano ancora molti aspetti da migliorare per arrivare ad un ciclo corretto nella gestione dei rifiuti, soprattutto per normalizzare la situazione fra Nord e Sud del Paese, va tuttavia evidenziato che sul fronte del riciclo e sul recupero delle materie prime l’Italia ha raggiunto un punto di eccellenza a livello europeo.
È un traguardo importante che ha avviato un processo virtuoso dell’economia circolare e che senz’altro aprirà ulteriori spazi di crescita nel futuro.
È importante inoltre ricordare che la legge sui rifiuti ha avuto un importante ruolo come baluardo al l’aggressione incontrastata delle Ecomafie e ha sottratto dal ciclo illegale migliaia di tonnellate di rifiuti ogni anno.
Puoi trovare tutte le informazioni su questa pagina.

Fonte: sito on. Cominelli.

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter

I testi presenti sul sito, in assenza di altre indicazioni, sono scritti da Diego Zardini o suoi collaboratori. Sono riutilizzabili riportando la fonte.

© Diego Zardini 2017